Domenica 21 Gennaio 2018 - 09:39
Cronaca Economia Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Modena Cultura e arte Varchi nel tempo. Con la street art 3D si svela la Mutina romana

Varchi nel tempo. Con la street art 3D si svela la Mutina romana

In cinque diversi luoghi del centro storico di Modena, dal 12 al 14 maggio, altrettanti street artist internazionali sfonderanno illusoriamente la pavimentazione della città

Lascia un commento | Tempo di lettura 207 secondi Modena - 11 May 2017 - 12:03

In cinque diversi luoghi del centro storico di Modena, dal 12 al 14 maggio, altrettanti street artist internazionali (Kurt Wenner, Leon Keer, Julian Beever, Eduardo Relero e Vito Mercurio), sfonderanno illusoriamente la pavimentazione della città attraverso la tecnica artistica dell’anamorfismo, per ‘svelare‘ con la Street art 3D i siti più significativi della città romana di Mutina, celata nel sottosuolo.

L’antica Mutina, infatti, definita da Cicerone ‘splendidissima‘, è sepolta sotto una coltre d’argilla fra due fiumi che esondarono a più riprese nella tarda antichità, e grazie all’archeologia se ne conoscono luoghi e monumenti sepolti: le terme, le mura, l’anfiteatro, le domus, il capitolium, al di sotto di luoghi ancora importanti della città, come piazza Grande, piazza Roma e il Palazzo della Provincia.

 

I Musei Civici hanno scelto di svelarli con l'iniziativa dal titolo ‘Varchi nel tempo‘, in cui la street art 3D – che con l’anamorfismo ‘inganna‘ chi guarda da una determinata posizione creando sprofondamenti illusionistici nel terreno - fa rivivere il luoghi sepolti della città romana mettendo in comunicazione la città contemporanea con quella antica. 

La tecnica risale al Rinascimento ed è stato Kurt Wenner, che sarà all’opera a Modena insieme con quattro altri artisti di livello internazionale, ad applicare per primo tecniche del ‘500, note ad artisti quali Leonardo da Vinci, a un’arte che utilizza la strada come una tela. La street art 3D applicata alle pavimentazioni di strade e piazze, è passata negli ultimi anni dai gessetti colorati all’elaborazione digitale del disegno, poi stampato su materiale resistente e fissato al terreno.

A Modena, parte dell’esecuzione sarà realizzata dal vivo, durante un ‘work in progress‘ che durerà tre giorni, dal 12 al 14 maggio.

L’itinerario sarà riportato su una pianta della città con l’indicazione dei ‘varchi nel tempo‘ presenti sulle strade e sulle piazze del centro storico, e sarà accompagnato dalla visita virtuale di Mutina, realizzata da Altair4 Multimedia e scaricabile da smarthphone e tablet.

 

Gli artisti impegnati, i luoghi dei work in progress e le ricostruzioni virtuali della Mutina romana

Julian Beever: Piazza Grande, area antistante Banca Unicredit - DOMUS

Leon Keer: Sagrato della Chiesa di San Biagio, via del Carmine 4 - CAPITOLIUM

Vito Mercurio: Piazza Roma - MURA

Eduardo Relero: cortile del Palazzo della Provincia, viale Martiri della Libertà 34 - TERME

Kurt Wenner: cortile di Palazzo Carandini, via dei Servi 5 - ANFITEATRO

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
Si continua a lavorare intensamente per la rinascita del Modena calcio
11 Jan 2018 - 16:11
Alcuni industriali modenesi avrebbero incaricato lo studio legale Samorì di costituire una nuova società entro fine ...

Pace fatta tra i fratelli Ngapeth e Modena Volley
27 Dec 2017 - 16:08
Lo ha comunicato la società in una nota  ...

Volley: Liu Jo cambia tecnico
05 Dec 2017 - 10:38
Via Gaspari dopo la sconfitta contro Firenze ...

Modena Fc: che cosa sarà del futuro di squadra e società?
07 Nov 2017 - 11:53
Ne abbiamo parlato con Mattia Grassani, avvocato specializzato in diritto sportivo ...

Modena calcio: ora il Comune tenta almeno il salvataggio del settore giovanile
06 Nov 2017 - 10:13
Dopo il quarto ko a tavolino la prima squadra viene radiata dal campionato. Ma cosa riserva il futuro? L'intervista all'As...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy